Consiglio nazionale

De Vecchis Gino
Presidente

Gino De Vecchis, nato nel 1947, è ordinario di Geografia presso il Dipartimento di Scienze Documentarie, Linguistico-Filologiche e Geografiche, Sapienza Università di Roma. Nello stesso Dipartimento è responsabile della sezione AGEMUS e Copresidente della Commissione Didattica. È stato Presidente del corso di laurea triennale in Geografia e del corso magistrale in Gestione e valorizzazione del territorio presso la stessa Università.
Dal 1990 è Presidente della sezione Lazio dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia; dal 2002 ne è Presidente Nazionale.
È referente scientifico della Sapienza nel Corso multidisciplinare di educazione allo sviluppo dell’Unicef.
È fondatore e direttore della Collana Ambiente Società Territorio, collana dell’AIIG edita da Carocci, nella quale ha pubblicato (2014) il volume Geografia delle mobilità.
Ha promosso nel 2012 la fondazione della rivista on line “Journal of Research and Didactics in Geography” (J-Reading), della quale è direttore. Dal novembre del 2013 è Direttore della rivista “Semestrale di studi e ricerche di geografia”, edita dalla Sapienza, Università di Roma. È autore di circa 250 pubblicazioni, tra cui numerosi libri e saggi, dedicati in particolare alla didattica della geografia e alla montagna italiana.

Pasquinelli d’Allegra Daniela
Vicepresidente Vicario – con delega ai rapporti con i Presidenti e Segretari delle sezioni regionali

Daniela Pasquinelli d’Allegra, nata nel 1951, è Supervisore del tirocinio nel Corso di studi in Scienze della Formazione Primaria dell’Università LUMSA di Roma, dove dal 1999 conduce il Laboratorio di Didattica della Geografia. Dal 1973 ha insegnato per un trentennio nella scuola primaria. Ha conseguito nel 2014 l’abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di professore universitario di seconda fascia in Geografia. Vicepresidente dell’AIIG-Lazio dal 1993 al 2004, dal 2005 è Presidente della sezione provinciale di Roma. Dal 1992 al 2001 è stata Consigliere Nazionale dell’AIIG, Segretario Nazionale dal 2002 al 2010, Vicepresidente dal 2010 a oggi. Da oltre venti anni si occupa di ricerca nel campo della Didattica della Geografia, collaborando anche con il WWF e con l’UNICEF nell’ambito dell’Educazione ambientale e dell’Educazione allo Sviluppo.
Dal 1995 è membro del Comitato di Redazione della rivista dell’AIIG “Ambiente Società Territorio – Geografia nelle Scuole”. Dal 2012 è membro del Comitato scientifico della rivista internazionale “Journal of Research and Didactics in Geography” (J-Reading). Dal 2013 è referee del “Semestrale di Studi e Ricerche di Geografia”. È autore di un centinaio di pubblicazioni: articoli, contributi in volumi, manuali didattico-operativi, libri (tra cui: Dal Tevere… al Gange. Un contributo all’Educazione allo Sviluppo attraverso lo studio della Geografia; Applicazioni di Didattica della Geografia per la scuola dell’obbligo; Geografia dell’Italia; Una Geografia … da favola). Altro campo di ricerca è la Geografia urbana, con particolare attenzione al caso di Roma: in questo ambito ha pubblicato il volume La forma di Roma. Un paesaggio urbano tra storia, immagini e letteratura nella Collana dell’AIIG per l’editore Carocci.

Giovanni Mariani
Vicepresidente con delega ai rapporti con i Dirigenti Scolastici, gli uffici scolastici e il Miur – Rappresentante scuola secondaria I grado

Giovanni Mariani, nato nel 1959, è Dirigente scolastico dal 2007. Ha insegnato Materie letterarie (A043 – Italiano, Storia, Educazione civica e Geografia) nelle Scuole secondarie di primo grado dal 1985 al 1997 e Materie letterarie (A050) in un Liceo dal 1997 al 2006. Iscritto all’AIIG – sezione Puglia dalla fine degli anni ’80, ha collaborato con la Casa Editrice “La Scuola” di Brescia per la redazione di articoli di Didattica della Geografia per le classi di scuola media dall’anno scolastico 1993-94 al 1997-98. Fa parte del Direttivo della sezione regionale dal 2010 ed è al suo primo mandato come componente del Consiglio centrale.

Antonio Danese
Tesoriere – Rappresentante scuola secondaria II grado

Antonio Danese, nato nel 1966, si è abilitato nel 1999 all’insegnamento della Geografia, e dal 2007 è docente di ruolo, attualmente presso l’Istituto Tecnico Industriale “Archimede” di Catania.
Si è formato nel Laboratorio di Geografia Economica e Turistica della Facoltà di Economia e Commercio della Università di Messina, sotto la guida del prof. Carmelo Cavallaro e della prof.ssa Maria Teresa Taviano, relatori della tesi di Laurea in Geografia Regionale sul Comprensorio dei Nebrodi Occidentali. Si è interessato in quel periodo agli studi sullo sviluppo sostenibile delle piccole isole del Mediterraneo, collaborando alla produzione di diverse pubblicazioni del Laboratorio. Ha redatto la parte demografico-statistica del Piano marketing di sviluppo turistico del versante jonico della Provincia di Messina, e ha ricevuto un premio da parte della Provincia di Messina nel 1997 per la migliore tesi di laurea su tematiche sub comprensoriali.
Nel 2003 ha conseguito il Diploma di perfezionamento in Economia Regionale presso la Facoltà di Economia della Università degli Studi di Catania.
Si occupa di Geografia culturale e di dialogo ebraico-cristiano, e nel 2015 ha conseguito la laurea magistrale in “Studi geografici ed antropologici” presso la Facoltà di Lettere della Università degli Studi di Firenze, con un tesi in didattica della geografia turistica nella scuola secondaria di II grado in Italia.
Da alcuni anni collabora con l’AIIG a livello provinciale e nazionale e nel settembre 2014 è stato eletto nel Consiglio centrale dell’Associazione come referente per la scuola secondaria di II grado e classe di concorso A39. Collabora con le riviste “Ambiente Società e Territorio” e “Nuova Secondaria”.
Revisore ufficiale dei conti iscritto all’Albo Nazionale, è stato nominato Tesoriere dell’AIIG per il corrente quadriennio.

Riccardo Morri
Segretario Nazionale

Riccardo Morri, nato nel 1973, è ricercatore confermato di Geografia (idoneo a Professore di seconda fascia) presso il Dipartimento di Scienze Documentarie, Linguistiche-Filologiche e Geografiche della Sapienza Università di Roma. Dottore di ricerca in Geografia storica, è professore aggregato di Geografia storica e di Editoria Geografica: le riviste. Dal 1 novembre 2014 è Presidente del Corso di Laurea magistrale in “Gestione e Valorizzazione del Territorio”.
Condirettore della rivista scientifica “Semestrale di Studi e Ricerche di Geografia” e Responsabile dell’Editorial Board della rivista “Journal of Research and Didactics in Geography” (J-Reading), Vicepresidente della sezione Lazio, dopo essere stato dal 2006 al 2010 Coordinatore dell’Ufficio sociale dell’AIIG, è al suo secondo mandato come Segretario Nazionale (2010-2014, 2014-2018). I suoi principali campi di ricerca sono le relazioni tra memoria e territorio, le periferie urbane e la mobilità della popolazione.
È autore di oltre 70 pubblicazioni, fra le quali le monografie Da Alvito alla Campagna romana. Viaggi di braccianti e imprenditori tra ‘800 e ‘900 (2004), L’Altro Lazio. Geografia dell’emigrazione laziale all’estero 1951-2006 (con Flavia Cristaldi, 2008), Disegnare il mondo. Il linguaggio cartografico nella scuola primaria (con Gino De Vecchis, 2010) e Piazza Tiburtino III (con Marco Maggioli, Paolo Barberi, Riccardo Russo e Paola Spano, 2013).

Carlo Brusa
Direttore della Rivista Ambiente Società Territorio

Carlo Brusa, nato nel 1947, docente universitario, è professore di prima fascia di Geografia dall’anno accademico 1990/91. Attualmente presta servizio presso l’Università del Piemonte Orientale (Dipartimento di Studi Umanistici, Laboratorio di Geografia) dopo avere insegnato nelle Università di Torino, Parma, Milano Statale e Macerata.
Ha condotto studi soprattutto in materia di geografia urbana, di geografia sociale e delle migrazioni, di geografia politica, di geografia agraria e di didattica della geografia. Ha assunto funzioni di Coordinatore Nazionale (anni 2008-2011) e, dal 1987, di Responsabile scientifico di Unità di Ricerca di PRIN (Progetti di Ricerca di Interesse Nazionale).
Fra le iniziative principali, a partire dagli anni Duemila, ha organizzato – su incarico della Società Geografica Italiana – la giornata di studio sul tema: “Processi di globalizzazione dell’economia e mobilità geografica” (2001), curandone gli Atti. Inoltre, su mandato del Comitato Direttivo dell’Associazione dei Geografi Italiani, ha organizzato le giornate di studio per l’Anno Internazionale del Riso (anno 2004) e per quello delle Fibre naturali (anno 2009) con pubblicazione degli Atti rispettivamente sui numeri 19 e 35-36 della rivista dell’Associazione dei Geografi Italiani “Geotema”.
Una menzione a parte va al 43° Convegno Nazionale dell’AIIG – “Ricerca e didattica per la geografia del 2000. Dalla Regio Insubrica al vasto mondo” – che ha organizzato a Varese dal 28 al 31 agosto 2000, con successiva pubblicazione degli Atti.
Negli anni 2004 e 2005 ha coordinato l’ambito geografico del progetto europeo “Rice Net”.
È stato Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università del Piemonte Orientale.
Fa parte del Consiglio Nazionale dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia dal 2002 ed è Direttore della rivista dell’Associazione: “Ambiente, Società, Territorio. Geografia nelle scuole” dal 2004.

Cristiano Pesaresi
Responsabile sito web e geotecnologie

Cristiano Pesaresi, nato nel 1976, dottore di ricerca in Geografia economica, è ricercatore confermato in geografia (idoneo a Professore di seconda fascia). È Associate Editor della rivista “Journal of Research and Didactics in Geography” (J-Reading), Responsabile del Comitato editoriale della rivista “Semestrale di studi e ricerche di geografia” e referee di numerose riviste internazionali. È uno dei due Responsabili del Laboratorio Geocartografico del Dipartimento di Scienze Documentarie, Linguistico-Filologiche e Geografiche della Sapienza Università di Roma, dove è Responsabile scientifico di vari progetti riguardanti l’uso dei GIS nelle analisi di rischio vulcanico e sismico. Nel 2011 ha vinto il premio “Società Geografica Italiana” per gli studi di geografia politico-economica sul Mezzogiorno d’Italia, con contestuale attribuzione di una targa del Presidente della Repubblica, e nel 2012 è risultato vincitore in una selezione tra docenti under 40 nella Facoltà di Filosofia, Lettere, Scienze Umanistiche, Studi Orientali della Sapienza Università di Roma. Nell’ambito dell’AIIG, dal 2008 è Responsabile GIS, è stato Direttore dell’Ufficio sociale ed è Vicepresidente della sezione provinciale di Roma. I suoi principali ambiti di ricerca riguardano le applicazioni GIS, il rischio vulcanico e sismico, studi a carattere regionale in aree marginali, geografia medica e didattica della geografia.

Cristiano Giorda
Responsabile Nazionale Formazione Docenti

Cristiano Giorda, nato nel 1969, dal 2005 è ricercatore a tempo indeterminato di Geografia presso il Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’educazione dell’Università degli Studi di Torino.
Insegna Fondamenti e didattica della Geografia nel Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria. Dal 1991 al 2005 ha insegnato nella scuola primaria. A partire dal 2001, in anni diversi, ha insegnato Geografia nella Facoltà di Architettura e nei percorsi di formazione degli insegnanti (SIS, PAS, TFA) dell’Università degli Studi di Torino. Come formatore conduce e organizza seminari e incontri di formazione in servizio per gli insegnanti.
Fa parte dal 1998 del direttivo dell’AIIG-Piemonte, di cui è oggi Presidente regionale. Il suoi principali campi di ricerca sono l’educazione geografica, la didattica della geografia, la relazione tra territorio e spazio digitale, il paesaggio, lo sviluppo locale e la mobilità della popolazione.
È autore di un centinaio di pubblicazioni scientifiche fra le quali i libri Cybergeografia. Estensione, rappresentazione e percezione dello spazio nell’epoca dell’informazione (Tirrenia Stampatori, 2000); L’insegnamento della geografia nella scuola primaria (Carocci, 2006); Educare al territorio, educare il territorio. Geografia per la formazione (Carocci, 2011) e Il mio spazio nel mondo (Carocci, 2014).

Matteo Puttilli
Responsabile Progettazione Convegni

Matteo Puttilli, nato nel 1982, ricercatore universitario, è laureato in Geografia presso l’Università di Torino e dottore di ricerca in Ambiente e Territorio presso il DIST – Dipartimento Interateneo di Scienze Progetto e Politiche del Territorio (ex DiTer) del Politecnico e dell’Università di Torino. Attualmente lavora presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università di Cagliari, dove insegna Geografia economica. I suoi interessi di ricerca riguardano la sostenibilità ambientale ed energetica, lo sviluppo locale, la giustizia socio-spaziale e l’educazione geografica. È al suo secondo mandato come Consigliere Nazionale dell’AIIG, dopo il quadriennio 2010-2014 in cui ha coordinato il settore juniores.

Dino Gavinelli
Responsabile Relazioni Internazionali

Dino Gavinelli, nato nel 1958, è professore di seconda fascia dal 2010 presso il Dipartimento di Scienze della Mediazione linguistica e di Studi interculturali dell’Università degli Studi di Milano. In precedenza ha lavorato come: redattore cartografo presso importanti enti cartografici nazionali ed esteri (1979-1985); docente nelle scuole secondarie di II grado (1985-2000); ricercatore di Geografia, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Milano (2000-2010). Nel 2005 ha ottenuto, dal Conseil National des Universités de France, la qualification à Maître de Conférences des Universités – section 23 Géographie physique, humaine, économique et régionale.
L’attività didattica si è svolta prima come docente a contratto presso le Università di Genova, Venezia, Paris VII, Paris X e poi, dal 2000 presso l’Università di Milano. Dal 2000 si occupa di formazione dei docenti (corsi SIS, PAS e TFA; collaborazione con la Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana). Ha tenuto lezioni in Master di I e II livello sul turismo (Università di Bologna e Rimini, Roma Tre, Lecce).
L’attività scientifica si è svolta conducendo ricerche personali e partecipando ai lavori di gruppi nazionali e internazionali. Le ricerche affrontano una pluralità di temi: gli spazi agricoli e rurali; l’organizzazione regionale; il fenomeno urbano; il turismo e le aree protette; la didattica della geografia, gli strumenti disciplinari e la geografia applicata; la geografia culturale. È autore di oltre 100 pubblicazioni, tra cui numerosi libri e saggi. Dal 2011 è Condirettore della Collana di geografia Kosmos per MIMESIS. Svolge attività di referee scientifico per riviste nazionali ed estere e valuta progetti nazionali per conto del MIUR. È membro del Dottorato di Ricerca in Scienze del patrimonio letterario, artistico e ambientale dell’Università degli Studi di Milano.

Giovanni Donadelli
Promozione e comunicazione

Giovanni Donadelli è nato nel 1985. Laureatosi nel 2010 in Scienze della Formazione Primaria presso l’Università di Padova con una tesi sullo stato della geografia in Brasile, ha insegnato per due anni in una scuola primaria paritaria ed è attualmente un maestro della scuola primaria statale in aspettativa presso la sezione di Geografia del Dipartimento di Scienze Storiche, Geografiche e dell’Antichità dell’Università di Padova. Presso questa stessa struttura si sta tutt’oggi formando nella ricerca scientifica attraverso un percorso di dottorato centrato sulla didattica della geografia nella scuola primaria. I suoi principali interessi di ricerca sono rivolti all’innovazione nella didattica, ad approfondire il ruolo educativo e formativo degli insegnanti e a sperimentare l’uso di strumenti tecnologici volto a migliorare l’insegnamento e favorire l’apprendimento in geografia.
A latere dell’attività di ricerca, ha svolto in qualità di docente formatore diversi corsi di aggiornamento e laboratori per insegnanti di ogni ordine e grado. Negli ultimi due anni ha collaborato anche nel ruolo di docente ai percorsi di TFA e PAS presso le università di Padova e Trento.
Dal 2010 è delegato Juniores dell’AIIG Veneto.

Nunziata Messina
Rappresentante scuola primaria

Nunziata Messina, nata nel 1981, è docente di ruolo nella scuola primaria dal 2001. Ha conseguito nel 2008 la Laurea Specialistica in Scienze dell’Educazione e della Formazione e nel 2010 un Master di II livello in Dirigenza di Istituzioni Scolastiche e Formative. Attualmente svolge un Dottorato di Ricerca in metodologie di insegnamento della geografia nella scuola del primo ciclo presso il Dipartimento di Psicologia e Antropologia dell’Università di Extremadura.
Dal 2010 fa parte del Direttivo dell’AIIG-Sicilia ricoprendo il ruolo di Segretaria regionale; ha collaborato all’organizzazione di incontri, seminari, corsi d’aggiornamento e ha fatto parte del Comitato ordinatore del 56° Convegno Nazionale svoltosi a Siracusa – Noto, durante il quale è stata relatore nella tavola rotonda: “la geografia nella scuola e nell’università: problemi e prospettive”. In altri Convegni AIIG ha presentato contributi nelle sessioni didattiche.
Dal 2002 presso l’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII – Vill. Aldisio” di Messina ha ricoperto i seguenti ruoli: componente della Commissione di Valutazione dei docenti neoassunti; referente ambientale per il coordinamento e l’organizzazione di attività relative alle energie rinnovabili, all’agricoltura biologica e al riciclo, nei diversi gradi di scuola; coordinatore delle programmazioni e attuazioni di progetti PON e POR. Ha svolto l’incarico di Funzione Strumentale al POF per il coordinamento e la progettazione di laboratori e attività di formazione sulle nuove Indicazioni Ministeriali e per l’elaborazione delle programmazioni didattiche del primo ciclo. Nel 2006 ha ricoperto il ruolo di Formatore E-Tutor per i docenti neoassunti appartenenti alla scuola primaria.

Boxed
Wide

Main Background

Color Scheme