Educare al territorio

Referente: Matteo Puttilli
Contatti e adesioni: matteo.puttilli@polito.itL’idea alla base di quest’area del laboratorio permanente è di collocare il territorio al centro del progetto educativo, in quanto è nella concretezza e specificità del territorio e delle relazioni tra chi lo abita che tutte le diverse educazioni (alla cittadinanza attiva, alla sostenibilità, alla multiculturalità) possono trovare una sintesi coerente ed efficace. La geografia, per la sua tradizione epistemologica, si presenta come disciplina di sintesi in grado di indagare come offrire un contribuito nell’elaborazione delle strategie educative dei soggetti e degli attori che sono a diverso titolo coinvolti nella formazione dei cittadini, sia nella scuola sia all’interno di altri percorsi, progetti, politiche e iniziative formative. Pertanto, la geografia per educare al territorio e alla cittadinanza riguarda ricerche ed esperienze sul valore educativo della conoscenza geografica, sui legami tra soggetti, comunità e luoghi e sulla cura e tutela del territorio in termini di sostenibilità, integrazione e coesione sociale.

Aderenti:
PAGNI Giorgio – giorgio.pagni@email.it
BRUSATI Donatella – donabalz@libero.it

 


 

Approfondimenti

Si può educare al territorio in molti modi, partendo da problemi e utilizzando approcci e chiavi di lettura sempre differenti.
Il dossier qui linkato (tratto da un contributo per la rivista Scuola Italiana Moderna, 2001, vol. 8; p. 46-59 (www.scuolaitalianamoderna.lascuolaconvoi.it/) vuole offrire alcuni primi spunti di riflessione e strumenti di lavoro per sviluppare progetti educativi fondati sul territorio e sui luoghi.
Le Istruzioni per l’uso presentano, in sintesi, che cosa si intende per educazione al territorio (EaT) e ne discutono gli obiettivi e le ricadute sul versante formativo. La riflessione è arricchita da un estratto di Giuseppe Dematteis (socio d’onore dell’AIIG) da Educare al territorio, educare il territorio. Geografia per la Formazione (a cura di Cristiano Giorda e Matteo Puttilli, Carocci, 2011), il testo in cui 28 geografi italiani presentano un proprio contributo sul tema dell’EaT.
I tre approfondimenti su ambiente, cittadinanza e orientamento (link) introducono e problematizzano l’educazione al territorio facendo riferimento a specifici ambiti tematici e problematici, che possono essere alla base di numerose esperienze didattiche.
Infine il glossario consente di orientarsi all’interno dell’EaT attraverso parole e concetti chiave. Per contribuire allo sviluppo dell’area tematica “Educare al territorio e alla cittadinanza” inviate riflessioni, contributi, unità didattiche ed esperienze di insegnamento al coordinatore d’area.

Boxed
Wide

Main Background

Color Scheme