Geografia e storia

Referente: Cristiano Giorda
Contatti e adesioni: cristiano.giorda@unito.it
Tel: 3388045847La ricerca nell’area “geografia e storia” riguarda prioritariamente i seguenti temi:

  • Il confronto epistemologico fra le due discipline rispetto al possibile sviluppo di percorsi interdisciplinari;
  • La definizione delle competenze generali, disciplinari e interdisciplinari nell’area geo-storico-sociale;
  • Il valore educativo di un approccio storico-geografico allo studio dei problemi;
  • Lo sviluppo integrato di unità di apprendimento tematiche;
  • Lo sviluppo di curricoli e/o unità di apprendimento per il biennio dei Licei.

Aderenti:
BERNARDO Marcello
BERSEZIO Lorenzo – lorenzo.bersezio@tin.it
BRUSATI Donatella – donabalz@libero.it
BUSSI Francesco – valframar@hotmail.com
CARUSO Angela – angycaruso@hotmail.com
CASTIGLIONI Benedetta – etta.castiglioni@unipd.it
DE PASCALE Francesco
DI PALMA M. Teresa – mariateresa.dipalma@unipv.it
DONADELLI Giovanni – giovanni.donadelli@gmail.com
MASON Elena – elena.m@libero.it
MUSCI Elena – elemusci@hotmail.com
NOBIS Marilena – marilena.nobis@alice.it
PAGNI Giorgio – giorgio.pagni@email.it
ROCCA Lorena – lorena.rocca@unipd.it
SARNO Emilia – emilia.sarno@tiscali.it

 


 

Approfondimenti

 

l contributo discute sul possibile sviluppo di curricoli interdisciplinari di storia e geografia nella scuola italiana. Partendo dall’esperienza di “storia e geografia” nel biennio dei licei, si presenta l’idea di costruire una piattaforma comune basata su temi e problemi di rilevanza culturale e formativa. Questa idea didattica permette di evitare il rischio di appiattire una delle due discipline sull’altra, ma richiede ad entrambe le discipline una forte innovazione metodologica ed epistemologica. Occorre abbandonare i percorsi didattici tradizionali per sviluppare un nuovo modello di organizzazione delle conoscenze.
The paper discusses the possible development of interdisciplinary curricula in history and Geography in the Italian school system. The idea of building a common platform based on the issues and problems of cultural and educational experience has arisen from direct experience of “history and geography” in the two-year high school program. This didactic concept avoids the risk of favoring one of the disciplines over the other, but instead requie a strong epistemological and methodological innovation concerning both disciplines. There is a need to abandon the traditional educational curricula in order to develop a new model for the organization of knowledge


 

Eventi
Boxed
Wide

Main Background

Color Scheme